News & Eventi

Le grotte di San Canziano

Pur non essendo ubicate nella Provincia di Trieste, il turista attento - ma anche il triestino che ama la natura - non potrà non visitare le grotte di San Canziano. Le Škocjanske jame (le grotte di Škocjan), situate in territorio sloveno a pochi chilometri dal confine, si distinguono fra le oltre settemila grotte della Slovenia per la grandezza delle sale e della gola sotterranea. Si articolano infatti, in maniera a dir poco eccezionale, in undici stanze (undici grotte collegate le une alle altre), doline, ponti naturali ed inghiottitoi.

A partire dal 1986 sono entrate a far parte del patrimonio mondiale dell’UNESCO. All’interno delle grotte, a cui si accede da una profonda dolina, si ammirano splendide stalattiti e stalagmiti dalle meravigliose forme e dai molteplici colori, cortine rocciose e le caratteristiche vaschette di concrezione. Ma a rendere il tutto ancora più interessante è la presenza del fiume Reka che, dopo avere dato origine al sistema di caverne così come oggi lo vediamo, continua a scorrere in un percorso sotterraneo, punto di forza della seconda parte della visita turistica alle grotte, reso ancor più emozionante dalla presenza di cascate e dal rimbombo delle rapide. Nelle pozze e nei laghetti, dove l’acqua è calma, si ha invece il superbo spettacolo del riflesso delle formazioni ipogee.

Le grotte di San Canziano sono aperte al pubblico tutto l’anno (durante la bella stagione è previsto un numero di visite maggiore) e la visita, della durata complessiva di circa 90 minuti, è possibile solo se accompagnati dalla guida.

Hotel Lombardia SAS
Piazza della Repubblica 21
Monfalcone (GO)

Tel. +39 0481.411.275
Fax +39 0481.411.709
Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.